Un po’ di me.. ⭐️

Autoritratto allo specchio.

Mi chiamo Silvia, sono nata a Bergamo sul finire degli anni 80 e finalmente posso dire di aver realizzato il sogno che avevo da bambina: lavorare con la fotografia. 

Amo definirmi una “equilibrista in piedi sul mondo”, così come recita il testo di uno dei miei brani preferiti. Ho appeso la macchina fotografica al collo quando ancora ero una bambina e da allora non l’ho mai tolta.

Ama la musica e lo sport e proprio ai concerti e alle gare di ciclismo ho mosso i miei primi passi come fotografa, fotografando negli anni importanti artisti del panorama musicale italiano e gare ciclistiche di rilievo internazionale.

Il mio sguardo fotografico è sempre rivolto all’aspetto emozionale di ciò che sta al di là dell’obiettivo: proprio per questo i miei soggetti preferiti sono le persone, i loro sguardi e i loro gesti. Forse anche grazie ai miei studi universitari in ambito editoriale e comunicativo, credo fortemente nella fotografia come un mezzo importante per raccontare e trasmettere emozioni, al pari della scrittura.


Dopo alcune esperienze nel campo del foto giornalismo, dal 2020 ho iniziato a lavorare come secondo fotografo ai matrimoni.

novembre 2021 è stato pubblicato per Mondadori Electa “Il Grande Libro dei Pooh”, del giornalista e critico musicale Andrea Pedrinelli, per il quale sono stati scelti alcuni dei miei scatti, uno dei quali ricopre la quarta di copertina. Nel settembre 2020 alcuni miei scatti sono stati utilizzati per il disco live di Roby Facchinetti, per il quale realizzo da alcuni anni scatti durante i live e gli eventi che lo vedono protagonista. 

Ad aprile 2022 ho pubblicato “Roby Facchinetti…in scena. Ritratti Live” , il mio primo libro fotografico, dedicato interamente a Roby Facchinetti che ne ha anche curato la prefazione.

La mia attrezzatura fotografica:

  • Nikon D780 & Nikon D750
  • Nikkor 70-200 f2,8 // Sigma Art 24-70 f2,8 & 35mm f1,4
  • Godox V860II

Il mio prossimo servizio fotografico potrebbe essere il tuo!